Le cose importanti

Roberta Liguori

Oggi durante la funzione per il mio amico scomparso, il prete ha detto alcune cose che mi hanno colpito nel profondo.

Prima di tutto, ha affermato che “le cose indispensabili nella vita sono quelle che la morte non si porta via“.Perché la morte si porta via i beni terreni che abbiamo accumulato, ma non si porta via l’amore che abbiamo donato agli altri, le volte che abbiamo aiutato, compreso, supportato e fatto sorridere. Queste azioni rimangono sempre vive nelle menti e nei cuori di chi rimane, e possono continuare a generare del bene anche dopo la nostra scomparsa.

Il prete ha poi aggiunto: “una morte così inaspettata e ingiusta deve essere l’occasione per fare una valutazione sulla direzione che stiamo dando alla nostra vita. Pietro ha lasciato un ottimo ricordo di sé, ha lasciato insegnamenti, buone azioni e bei ricordi. E ha poi seminato, contagiando gli altri, un atteggiamento straordinariamente positivo nei confronti della vita. Noi, cosa stiamo seminando?

Ci ho pensato, seriamente.
Fino a qualche anno fa stavo seminando per ottenere solo beni materiali e glorie personali, risultati che avrebbero soddisfatto solo me stessa e che la morte si sarebbe portata via.
Oggi invece, sto facendo del mio meglio per fare veramente la differenza nella vita delle altre persone, e nel mio piccolo lasciare spunti di riflessione, insegnamenti e idee che possono contribuire a migliorare la vita degli altri.
E anche se so che posso fare molto di più e molto meglio, sento di essere sulla buona strada e sono serena.

E ora, invito anche voi a fare la stessa riflessione.
Che direzione state dando alla vostra vita? Vi state sbattendo per ottenere solo glorie personali, o invece vi state impegnando anche per seminare il bello, il buono e il meglio attorno a voi?

Grazie Pietro per la straordinaria opportunità che ci hai donato di aggiustare la direzione della nostra vita. Proprio vero che la morte non si porta via le cose indispensabili.

Questo post è dedicato a Pietro Trombi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi la newsletter del lunedì!

Iscriviti subito





    Ultimamente stiamo notando che alcune caselle e-mail mandano le nostre email – e tante altre! – nelle cartelle SPAM o PROMOZIONI. Se entro 24 ore non ricevi la nostra risposta, vai a controllare queste due cartelle nella tua mailbox.