Non puoi salvare capra e cavoli

Roberta Liguori

Sono sempre stata intollerante a chi mi dice “non puoi fare…”, “non puoi avere…”, “non puoi ottenere…” e in particolare non credo assolutamente alla convinzione “non puoi salvare capra e cavoli“.

“Non puoi salvare capra e cavoli, qualsiasi decisione implica la vittoria di qualcuno e la sconfitta di qualcun altro” mi è stato detto proprio ieri. Beh, non ne sono per niente convinta. E infatti sono riuscita a dimostrare il contrario.
Una situazione difficile da gestire, una questione professionale delicata, la necessità di risolverla in fretta e con il minor danno possibile. Ed è bastato avere intelligenza, sensibilità, attenzione e una buona comunicazione per sistemare tutto ottenendo sia capre sazie che cavoli rigogliosi.

Ci sono alcune convinzioni che limitano le nostre azioni e le nostre capacità e “non puoi salvare capra e cavoli” è una di queste. Alcune credenze sono valide in taluni casi ma non in assoluto, e quando le generalizziamo commettiamo un errore perché così facendo limitiamo drasticamente le nostre possibilità di scelta. E alla fine queste credenze servono solo a giustificare le nostre decisioni sbagliate.

Ci sono invece alcune convinzioni potenzianti, che sprigionano tutte le nostre capacità e ci permettono di vedere tutte le opzioni disponibili.

Io, ad esempio, sono convinta che, con il giusto impegno e la necessaria determinazione, possiamo ottenere dalla vita tutto ciò che vogliamo. E questa convinzione fa sì che in ogni situazione io utilizzi sempre tutte le mie risorse, veda tutte le possibili opzioni e imputi a me stessa la responsabilità dei miei eventuali insuccessi, per imparare da essi e trasformarli poi in successi.

Dobbiamo prendere consapevolezza delle nostre convinzioni, e scoprire quali limitano la nostra vita e quali, invece, ci permettono di dare il meglio di noi ed essere felici.

E tu, a cosa credi?
Le tue convinzioni ti aiutano o stanno in qualche modo limitando la tua vita?

Scopri quale convinzione ti è di supporto e quale invece ti ostacola, ti blocca o addirittura ti danneggia.
Mantieni e rafforza le prime, e le seconde cambiale, eliminale, distruggile senza pietà alcuna.
Così anche tu potrai salvare la capra e mangiarti i cavoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi la newsletter del lunedì!

Iscriviti subito





    Ultimamente stiamo notando che alcune caselle e-mail mandano le nostre email – e tante altre! – nelle cartelle SPAM o PROMOZIONI. Se entro 24 ore non ricevi la nostra risposta, vai a controllare queste due cartelle nella tua mailbox.